Abbattuto lupo nel Canton Vallese, Legambiente scrive al Consiglio d’Europa

Fonte: Sito web di Legambiente del 19 agosto 2010 – www.legambiente.it

“Fermare i fucili svizzeri per conservare la biodiversità”. La Svizzera sopprime 9 lupi in 10 anni a dispetto delle convenzioni internazionali

Il recentissimo abbattimento autorizzato di un ennesimo lupo (il nono in dieci anni) in Svizzera riapre una ferita alle politiche e agli sforzi internazionali per la conservazione di questa specie proprio nell’anno che le Nazioni Unite hanno dedicato alla difesa della biodiversità”. Comincia così l’esposto inviato oggi da Legambiente alle autorità elvetiche, al Consiglio d’Europa e alle autorità depositarie delle Convenzioni Internazionali per la tutela dell’ambiente alpino, in seguito all’abbattimento di un lupo maschio nel Canton Vallese, con il permesso delle autorità.

L’animale, ucciso l’11 agostosull’alpeggio di Scex, a cinquanta chilometri dal confine italiano, per aver predato alcuni ovini e bovini nei mesi precedenti, faceva parte della prima coppia di lupi formata in territorio svizzero.

“E’ inaccettabile che nel cuore d’Europa sia consentito abbattere esemplari di una specie così importante per l’ecologia dell’intero arco alpino – dichiara Sebastiano Venneri, vicepresidente nazionale di Legambiente –. La Svizzera non può chiamarsi fuori unilateralmente da un impegno di conservazione della natura solennemente proclamato da tutti gli Stati. Per questo chiediamo al Ministro Prestigiacomo di promuovere uno sforzo diplomatico nei confronti delle autorità del Paese confinante, richiamandole al rispetto degli accordi internazionali”.

In oltre quindici anni dalla ricomparsa del lupo, la gestione faunistica adottata dalla Svizzera – che prevede l’abbattimento dei lupi ogni qual volta decidano di comportarsi da predatori – non ha mai consentito la formazione di branchi nelle Alpi Svizzere, un territorio di strategica importanza per la colonizzazione delle Alpi centrali e centro-orientali, impedendo, di fatto, la riproduzione della specie e la sua sopravvivenza. E rendendo quasi impossibile la ricolonizzazione del settore orientale delle Alpi in Italia, Austria e Germania. Legambiente, nel chiedere che questi abbattimenti vengano fermati, ricorda che quello della Svizzera è un caso unico in Europa di fallimento del modello di convivenza,che altrove risulta efficace. L’associazione sottolinea che l’abbattimento di lupi non risolve le problematiche relative a una convivenza sostenibile tra la specie e le attività antropiche, non tutela gli allevatori che ancora non utilizzano le opere di prevenzione oggi disponibili e concorre a incrementare i rischi di estinzione di una specie minacciata, per la tutela della quale Paesi come l’Italia e la stessa UE investono, giustamente, molte risorse economiche.

“La scelta delle autorità svizzere è guidata da una miope ricerca di consenso anziché da una seria volontà di affrontare e risolvere i problemi con cui si confronta la pastorizia di montagna – commenta Damiano Di Simine, responsabile dell’Osservatorio Alpi di Legambiente -. L’attività pastorale e d’alpeggio è stata accompagnata per secoli dalla presenza di grandi predatori e non sono stati certo i lupi, assenti da tutto l’arco alpino nell’ultimo secolo, a far scomparire gli allevamenti in alta quota. Pensare che abbattere i lupi sia un modo per aiutare gli allevatori è miope populismo. Sono necessarie politiche attente e consapevoli, coerenti con la Convenzione delle Alpi”.

 


One Response to “Abbattuto lupo nel Canton Vallese, Legambiente scrive al Consiglio d’Europa”

  1. Amaya Price ha detto:

    Great piece I noticed a bookmark to your webpage from Christian Dillstrom, so you must be doing a super job as mobile and social media marketing high priest provides an address to you?

Leave a Reply

comments-bottom

Featured Photos

Siamo sicuri che son... Posted by author icon Antonio Lug 28th, 2017 | no responses
Morte tra i lupi ... Posted by author icon fabio Mag 15th, 2017 | no responses
SOS Salviamo il lupo... Posted by author icon Antonio Mag 7th, 2017 | no responses

Random Photos

La conferma del Dna:... Posted by author icon Antonio Ott 15th, 2010 | no responses
Mimetismo dei lupi Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | one response
Attenti, il lupo c’è... Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | no responses

Top Rated

Per alcuni il lupo è... Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Cuccioli di lupo Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (17 votes, average: 4,18 out of 5)
Loading...
Al castello per cono... Posted by author icon admin
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 3,78 out of 5)
Loading...