Per alcuni il lupo è un problema, per noi opportunità di sviluppo

Fonte: www.cuneocronaca.it (http://www.cuneocronaca.it/news.asp?id=31785&typenews=primapagina)

Il Centro “Uomini e lupi” di Entracque riceve la Bandiera verde di Legambiente “per la capacità di fare informazione scientifica senza preconcetti” 
QUESTA LA MOTIVAZIONE SOTTOLINEATA DAL PRESIDENTE BONARDO. PEPINO: “PER ALCUNI IL LUPO È UN PROBLEMA, PER NOI OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO” 
Nella sala consigliare del municipio di Entracque gremita di pubblico la presidente di Legambiente del Piemonte e della Valle d’Aosta, Vanda Bonardo, ha consegnato la Bandiera Verde al presidente del Parco delle Marittime Gian Pietro Pepino.
 
Nella sala consigliare del municipio di Entracque gremita di pubblico la presidente di Legambiente del Piemonte e della Valle d’Aosta, Vanda Bonardo, ha consegnato la Bandiera Verde al presidente del Parco delle Marittime Gian Pietro Pepino.

Un riconoscimento che premia la realizzazione del Centro faunistico “Uomini e Lupi” “per la sua capacità di fare informazione e divulgazione scientifica senza preconcetti o prese di posizione”, ha sottolineato la Bonardo.

Alla cerimonia erano presenti numerose autorità e il presidente del circolo cuneese di Legambiente Gian Franco Peano. Il presidente Pepino: “Siamo orgogliosi del riconoscimento che la Legambiente ha dato al Centro: una scommessa perché abbiamo voluto trasformare il ritorno del lupo che per talune categorie di persone è un problema in un’opportunità di sviluppo turistico con risvolti occupazionali. La Bandiera è sicuramente anche un premio all’attività svolta in questi trent’anni di istituzione dell’area protetta il cui ruolo è stato positivo sia in termini di ricadute sia di rapporti con le popolazioni e le amministrazioni locali. La Regione sta lavorando a un necessario adeguamento della legge quadro sulle aree protette che sarà sottoposta alla consultazione. Auspico che dal confronto delle parti esca un quadro normativo capace di dare nuovo slancio e vigore agli Enti Parco valorizzando nel contempo il ruolo degli attori locali che, non dimentichiamolo, sono quelli che mettono a disposizione il territorio e di conseguenza si aspettano una normativa che non mortifichi le loro aspettative e i loro diritti”.

Per tutto il pomeriggio molte persone hanno visitato le due sezioni del Centro faunistico e hanno gustato la merenda offerta dagli operatori dell’Associazione Ecoturismo in Marittime. La giornata si è conclusa con la rappresentazione del divertente e allo stesso tempo didattico spettacolo teatrale “Il ritorno del lupo” a cura del regista Marco Alotto con la consulenza scientifica di Luca Giunti.


Leave a Reply

comments-bottom

Featured Photos

Incredibile, ferrovi... Posted by author icon Antonio ago 9th, 2014 | 4 responses
Incontro inaspettato... Posted by author icon maria lug 14th, 2014 | one response
Chi ha paura del lup... Posted by author icon fabio giu 26th, 2014 | 3 responses

Random Photos

Attenti, il lupo c’è... Posted by author icon Antonio lug 30th, 2010 | no responses
Lupi e falsi allarmi Posted by author icon Antonio lug 30th, 2010 | no responses
Migliorano le condiz... Posted by author icon Antonio ott 27th, 2010 | 3 responses

Top Rated

Il Lupo nella letter... Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4,29 out of 5)
Loading ... Loading ...
Cuccioli di lupo Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 votes, average: 4,25 out of 5)
Loading ... Loading ...
In bocca al lupo Posted by author icon admin
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4,20 out of 5)
Loading ... Loading ...